Conclusa la fase formativa dell’ambizioso progetto “Gran Ministri e Consiglieri”

Sellia Marina, Sabato 03 Giugno 2017 - 19:17 di Redazione

Si è da poco conclusa la fase formativa dell’ambizioso progetto “Gran Ministri e Consiglieri” che, da due anni, la Comunità di Sellia Marina sostiene e promuove. Un progetto di cittadinanza attiva rivolto ai bambini, lungo un anno intero. Nato da un’iniziativa dell’Associazione Officina delle Idee e del Coordinamento Associativo Insieme, e realizzato in partnership con il Comitato Genitori Sellia Marina e con l’IC Sellia Marina (DS Filomena R. Folino). Un pool di forze, per un format innovativo che ha ricevuto grandi encomi e visto, tra gli altri, la pregiata partecipazione del Comitato Unicef Catanzaro e della Presidente, A. Fonti Iembo. 22 bambini dai 7 agli 11 anni, afferenti alle Scuole primarie di Sellia Marina, selezionati nel mese di Dicembre attraverso un concorso per progettisti socioculturali “in divenire”, vengono eletti “Gran Ministri” o “Consiglieri”. Dopo il conferimento di fasce e medaglie, nell’autorevole sede del Palazzo Comunale e alla presenza delle autorità civili, sociali e religiose, con tanto di discorso di insediamento,  i 22 piccoli talenti verranno coinvolti dai volontari dell’Associazione in un percorso formativo, realizzato anch’esso in partnership con la scuola. Una serie di laboratori pomeridiani, un percorso di arricchimento socio-artistico-culturale che vedrà i bambini impegnati nella stesura di testi, nella progettazione, nella creazione di opere d’arte visiva e concettuale. Il tutto, rigorosamente co-costruito insieme ai bambini, ai quali è offerta non solo la possibilità di sperimentarsi nella veste di “cittadini attivi e responsabili”, e quindi di immaginare un futuro migliore per la propria comunità, ma anche di selezionare insieme agli operatori gli ambiti e gli obiettivi da raggiungere attraverso il percorso formativo pomeridiano. Nasce così, al termine dell’iter laboratoriale, un vero e proprio concept-show, progettato, realizzato ed interpretato dai bambini, e portato in scena in occasione della Festa di Fine Anno Scolastico. Il tema della performance, “Il mondo che vorrei”, ha permesso ai Gran Ministri e Consiglieri 2017 di interfacciarsi con un vasto pubblico attraverso una loro creatura originale, fatta di danza, arte, poesia, creatività, ingegno, speranza ed impegno sociale. L’incipit dell’impegnativo e corposo testo autoprodotto campeggiava sulle magliette dei bambini “Nel mondo che vorrei non ci sono prigionieri, né bianchi né neri” Non solo, dunque, l’orgoglio commosso di mamma e papà, ma applausi scroscianti per giovanissimi talenti che hanno scoperto la possibilità di cambiare davvero il mondo, iniziando dalla cosa più semplice: l’impegno quotidiano per immaginare, creare e condividere una realtà migliore. Quali i prossimi impegni, fino a fine mandato, per Domenico, Giorgia, Beatrice, Sophia, Carlo Alberto, Nicole, Massimiliano, Ludovico, Tommaso, Greta, Nicole, Rosario, Anastasia, Marco, Aurora, Giorgio? Il progetto, rigorosamente co-costruito, continuerà fino a Dicembre 2017 con appuntamenti ed iniziative che prenderanno vita in base alle proposte e alle iniziative dei giovanissimi Gran Ministri e Consiglieri.



Testata Registrata al Tribunale Catanzaro N.R. 1078/2011 N.R.S. 12   |   Direttore Responsabile Alessandro Manfredi   |   P.Iva 03453040796 Media Web srls
Tutti i diritti riservati ©   |   Autorità per le garanzie nelle comunicazioni - ROC NR. 21658 2code 2code